24 agosto 2015

Dramatic Kibbe

DRAMATIC   L'artistocratica per antonomasia con l'anima rock.

Iniziamo con la prima categoria Kibbe, sono due le categorie estreme da cui derivano tutte : la Dramatic e la Romantic, la dramatic è yang puro, la Romantic è Ying puro.
Prima di spiegarvi questa tipologia vorrei fare una breve premessa .
Quando mi scrivono rimango sempre colpita da questa frase:<<Tutto ma non Dramatic..>> (Come se dipendesse da me ... ) Si è terrorizzati da questa tipologia, per un condizionamento mentale molto radicato.
Le più grosse <<litigate>> sono state fatte per le tipologie Kibbe soprattutto per le D (Dramatic) e le
R (Romantic) che sono i due estremi ..
Mentalmente sono associate in maniera distorta così: 
la Dramatic <<palo della luce>> simile Rossy De Palma ovvero <<un quadro di Picasso>>, la Romantic <<la palla di carne>> viso tondo etc che tende ad ingrassare .
Ecco TOGLIETEVI questa idea dalla testa,perchè è completamente errata .
Kibbe è un suggerimento look d'immagine, non insegna l'autostima, quella va fortificata in noi stessi,non ce la insegna nessuno .

L’insicurezza è una condizione emotiva di cui tutte le persone fanno esperienza, tutti noi ci siamo passati. L’autostima comprende: la soddisfazione di sé, l’intima consapevolezza del proprio valore e la fiducia nella propria capacità in qualunque settore. L’autostima è una valutazione che la persona dà di se stessa e se non si piace, si mette limiti, non supera alcuni complessi che ha, non ha bisogno di consigli d’immagine, armocromia, Kibbe, ha bisogno di risolvere altri tipi di problemi, problemi con se stessa ..
Questo per dire che nessuna categoria è brutta o bella , valorizzarsi serve a questo a renderci nella nostra veste migliore e vederci con occhi deversi, meno critici verso noi stessi e più obbiettivi.
Le dramatic secondo il mio modesto parere in realtà è una categoria bellissima, sono le classiche modelle da passerella con qualcosa di aristocratico che le rende uniche . Donne o uomini hanno sempre un comune denominatore, la raffinatezza innata, l'eleganza unica, anche quando hanno visi particolarmente spigolosi mantengono sempre una particolare raffinatezza che nessuna categoria possiede.Per questo studiando kibbe ho subito nominato questa categoria come : gli aristocratici .Poi ora che sto apportando delle modifiche a look e stili anni 80 ho notato quanto le dramatic siano rock, per questo ho nominato questa categoria come : L'artistocratica per antonomasia con l'anima rock.


NOTA: Le seguenti informazioni dovrebbero essere prese a grandi linee . Bisogna vedere la combinazione complessiva della figura, per delineare un profilo.
La fisicità di tale tipologia di donna è slanciata ,fine,gli arti sono lunghi, ( la donna dramatic come ho già accennato è la classica modella da passerella ,alta ,magra,affusolata e slanciata).
Ha un potere carismatico potente questa categoria ,ha carattere ed è una persona molto elegante anche quando fa la spesa. 
Elegante nella figura, nel viso ,nel portamento,in tutto. 
Pertanto, una leggera deviazione dei particolari fisici è sempre possibile e non deve essere interpretata in modo restrittivo o rigido, un singolo fattore non sconvolge la sua dominante che è Yang, netta,decisa a tratti spigolosa, diciamo androgino anche se non è prettamente corretto come termine .
Tendo a specificare che non è una donna stile <<palo della luce>> che sembra un maschio , o uno uomo stampella,  è semplicemente il classico fisico magro ,alto , <<affilato >> ed è  particolarmente longilineo. 
Vorrei inoltre ricordare che ci sono tantissimi esempi di donne dramatic molto formose, Eva Green ad esempio ha delle curve mozzafiato.

Esempi vip:Joan Crawford, Greta Garbo, Lana Turner, Lauren Bacall, Rosalind Russell,Clark
Gable,Lena Horne, Alexis Smith, Katharine Hepburn, Maggie Smith, Faye Dunaway, Kathleen Turner, Jamie Lee Curtis, Barbara Carrera,Eva Green,Kate Moss,Angelica Huston, Eva Green,Rossy De Palma,Kate Moss,Lucy Liu,la cantante Deborah Anne Dyer  in arte Skin,Tilda Swinton,Cate Blanchet,la nostrana Stefania Rocca,Isabella Ferrari,Jane Alexander,J Ax,Laura Chiatti,Alessandro Gasman,Vittorio De Sica,Luigi Tengo,Marilyn Manson,l'attrice e regista Sofia Coppola, la modella Alek Wek,Keira Knightley,Erin O'Connor, Famke Janssen,Maggie Smith ,Victoria Beckham,Codie Young,Kristen McMenamy, Alexa Chung,Victoria Beckham,Tori Spelling,Janice Dickinson,Nicole Richie,Keira Knightley,Chanel Iman,Anja Rubik,Erin Wasson,Kate Boswort,Amal Alamuddin la moglie di George Clooney,Eva Herzigová.

PROFILO FISICO:

Altezza: Media, medio alto,decisamente alta . Dal metro e sessantacinque in su più o meno e arrivano a vette notevoli, decisamente non <<petite>> alla gamine.
Per correttezza va detto che esempi di donne dramatic alte poco più del metro e sessanta ce ne sono, la stessa già citata Eva Green è alta 1,67 , l'attrice Lucy Liu è alta 1,60,la cantante Deborah Anne Dyer, in arte Skin è alta 1,65. 

Tipo di Fisico


Dritto ,magro,slanciato,stretto, allungato con una elegante muscolatura,anche se in sovrappeso tende a mantenere gli arti magri. Di solito hanno le gambe e braccia lunghe,e di solito hanno
prevalenza della lunghezza degli arti su quella del tronco e scarsa ampiezza toracica.

Struttura ossea e tratti del viso :

Hanno visi decisamente particolari, asimmetrici, <<con spigoli vivi>>,il viso può essere  allungato,il naso importante, mento pronunciato,zigomi evidenti alti e pronunciati, bocca sottile ,occhi piccoli o a mandorla.

NON è DETTO CHE HANNO TUTTE QUESTE CARATTERISTICHE INSIEME, ma sicuramente una di queste caratteristiche si.
Di solito hanno le spalle quadrate , non cadenti (potrebbero essere strette).
Mani e piedi sono di solito lunghi e stretti.
Ossa facciali sono affilati o prominenti (naso, mascella, zigomi).
A volte, la struttura ossea si chiama "delicata" per la sua ristrettezza. 

Questo in realtà non è vero, per esempio, la lunghezza impedisce di essere veramente delicato. Una descrizione più utile sarebbe "elegante".
Gli occhi sono piccoli, possono essere anche a mandorla; le labbra sono di solito sottili; la pelle è tesa, soprattutto intorno alle zone delle guance e della mascella. 


Se in sovrappeso:

Il sovrappeso di solito raduna intorno alla zona dei fianchi e coscia in contrasto con la parte superiore del tronco che di solito è decisamente magra .

Un dramatico non:

* NON Può Avere una figura a clessidra  (seno ,vita stretta , sedere 90\60\90 per capirci,anche se questo punto non lo focalizzerei molto)
* NON Può Avere caratteristiche del viso MORBIDE (occhi rotondi, guance carnose, labbra carnose,almeno non tutte insieme)
* NON Può Avere una struttura ossea massiccia , di solito è sottile , mai grossa .
* NON può Essere piccola o estremamente piccola di statura.
* NON Può Essere perfettamente simmetrico.
* Non può Avere gli arti corti o braccia e gambe carnose.Le braccia sono sempre magrissime e lunghe
.

Look: Estremamente Yang


Linea e Silhoette 
FORMA è la chiave per il vostro look.
Qualunque sia l'umore che si desidera esprimere, in qualsiasi situazione vi ritrovate- lavoro, hobby o glamour - mantenere le forme aderenti e geometriche. Triangoli, rettangoli, linee verticali,spacchi,rettangoli anche forme allungate con i bordi devono taglienti.
Ad esempio una gonna asimmetrica che frontalmente ha come bordo la punta di un triangolo .
(è più difficile da scrivere che da capire.

Ovvero triangolari, irregolari,con dei tagli, ..Aderenti al vostro corpo.
Linee lunghe, verticali sono essenziali.

Evitare: Le forme arrotondate, soft,eccessivamente drappeggiate e fluide. Inoltre, qualsiasi cosa delicata intricata o eccessivamente fragile non funziona su di voi. Ornato si traduce in "desueto" su di voi,antico.
Sembrerete col medaglione rubato alla nonna ...
I vestiti morbidi non costruiti risulteranno sciatti su di voi . 
(Il vostro vestiario deve delineare il vostro corpo.)
No a fiocchi, fiocchetti, accessori o vestiti molto leziosi.Stonano completamente con la vostra figura,facendo notare solo i difetti.

 

TESSUTO
Tessuti che detengono una forma definita sono necessari. 

Moderati sono meglio, con una finitura opaca e superficie liscia. La trama dei tessuti  deve essere accuratamente lucida rigida come ad esempio il raso grezzo. 
Tweed italiani, gabardine di spessore, broccati rigidi, rasi pesanti,viscosa sono alcuni esempi da adottare per il vostro look . Tenete presente, tuttavia, che di tanto in tanto tessuti leggeri possono servire se sono delineate nella progettazione del vostro capo (quindi inserti in pizzo per capirci si,possono essere contemplati). 

Evitare: l’ eccessivamente velato, tessuti leggeri che svolazzano . Inoltre, nella maggior parte dei casi i tessuti fascianti sono estremamente sofisticati su di voi. Pizzo si ma eccessivo.
   

Dettagli
Il particolare deve essere sempre pulito e minimale per completare il vostro look. 

Gli accessori geometrici vanno bene , ma NON devono essere forme barocche o particolarmente lavorate…
Devono essere accessori LINEARI, LISCI,ESSENZIALI .
 

Le scollature devono essere minimal, scollature angolari (dolcevita,coreani,camicie da uomo su misura, polsini, pieghe taglienti, revers appuntiti,scollature anche audaci ma a V ecc)

Evitare: particolari piccoli. Dettaglio eccessivamente ornati o intricati (ruches, volant di pizzo, piume, frou-frou,accessori infantili, fiocchi, accessori barocchi etc ). No a tutto ciò che è eccessivamente ornato non costruito (scollature morbide, maniche a pipistrello o di grandi dimensioni, ec).

Giacche: Le giacche deve sempre essere adattate e costruite, con le spalle molto definite. Alcune spalline anni 80 alla Lady Gaga potrebbero donarvi ma devono essere attillate.


Generalmente dovrebbero essere lunghe (termina alla metà coscia) alla Armani in perfetto stile italiano .Il doppiopetto potrebbe essere un'altra scelta sia per uomo che per donna. 
Il Chiodo (giacca di pelle) è quel lato rock che su di voi è perfetto .

Evitare: Giacche a balze con pepli, stroncata sui fianchi, i bottoni decorati, le maniche molto lavorate. Giacche eccessivamente informi e squadrate.

Gonne: devono essere dritte e lunghe.La classica gonna a matita.

Lunghezza minima: due centimetri sotto il ginocchio secondo Kibbe, secondo me anche delle belle minigonne fanno al caso vostro.
Lunghezza massima: finché avete il coraggio!
Le gonne lunghe vi amano soprattutto maxi e con gli spacchi .

Evitare: gonne drappeggiate ed arricciate,gonne a ruota .

Pantaloni: devono essere sempre dritti  <<su misura>> ovvero sartoriali, a sigaretta semplici,a sigaretta con la piega certrale verticale, sono ok i pantaloni che seguono la gamba o quelli dal taglio maschile.

La donna dramatic porta divinamente i pantaloni a palazzo ma deve avere una certa altezza .

Jeans modelli:
Assolutamente SI agli skinny, gli slim,gli straighy (sigaretta) e i wide leg (palazzo).
SI ai pantaloni di pelle.
Sono da valutare i jeans strappati , contestualizzati con un certo look possono valorizzare la donna dramatic.

Evitare: Oversize, forme larghe o i modaioli boyfriend (cavallo basso). 


Camicette

su misura,aderenti. 
Camicie molto strette ,polo, tagli maschili funzionano bene. 
Cinture geometriche e larghette.

Evitare: rouches o morbide o di grandi dimensioni e informi.

Maglioni: Leggera  maglieria. Maglia a coste.Lupetti e dolce vita. Cardigan lunghi o pullover con spalle taglienti.

Abiti:
Abiti devono essere lunghi a sirena, corti ma aderenti. 

Scollature geometriche o maxi scollature sulla schiena.
Ancora una volta le spalle taglienti (costruite) sono essenziali. 

Smoking ovvero Tuxedo.
 
Evitare di: Tutti gli stili a balze ,vestiti stile peplo, stile impero. Scollature informi, stili non costruiti. 



Usare Colori unici o della stessa gradazione , non rompere la figura con lo spezzato in genere.
Da valutare gonne tartan bianco -nero da indossare con accessori punk-rock a contrasto.



ACCESSORI
Geometrici ed essenziali.

Scarpe:
ASSOLUTAMENTE LO STILETTO..... 
Piccolo ot sullo stiletto (al 1500 ad oggi la scarpa con il tacco è stata reinterpretata in ogni modo, elegante, sontuosa, fetish, provocatoria o scultorea. La storia annovera i primi modelli di questa calzatura tra il 1507 e il 1533, ai piedi della Monna Lisa e di Caterina de’ Medici, che le avrebbe indossate durante la celebrazione delle sue nozze con il duca d’Orléans. .)

Slingback (modello Chanel strutture esseziali)
Oxford derby shoes, anche bicolor.
Mocassini ma molto semplici.
Brogue.
Tronchetti.
Le gladiators (i sandali alla schiava).I sandali coi lacci .
Ankle Boots scollo a V , spuntate o no . (soprattutto le Faithfull).

Se siete appassionate della punta tonda provate le Big Lips di Louboutin ma sono da valutare ...

No secco alle Mary Jane . 



Cappelli: Uno su tutti, il Panama di Borsalino. A nessuna donna dona così bene come alla donna dramatic.

Borse:
Qui ha veramente l'imbarazzo della scelta .
Vi elenco quelle culto di questo millennio ovviamente asimmetriche, e rettangolari,le cartelle di pelle,le cluch,tutte adatte a questa tipologia.
Passiamo con ordine:
La City di Balenciaga ha  piccole borchie, le frange svolazzantie  lo specchietto coordinato in dotazione. 
Da indossare la borsa, nell'incavo del gomito, col braccio piegato in avanti uin una posizione "leggermente" innaturale.Si sposa bene con la tipologia dramatic.
La Saddle di Dior La forma è quella di una sella. 
La Falabella di Stella McCartney Forma squadrata, tracolla a catena che insegue la borsa per l'intero suo perimetro e pelle rigorosamente eco. 
Questa Bag è assolutamente perfetta per voi.
La Pandora di Givenchy Un parallelepipedo con un manico solo, che le dona quell'aura di perenne, affascinante e asimmetrico disequilibrio. 
Ma cult rimane la versione in pelle stropicciata effetto used. Dark, ma non troppo,versione che decisamente amo.
La Birkin di HermèsCreata appositamente per la cantante e attrice Jane Birkin nei primi anni Ottanta: bella come una Kelly, ma più pratica, capiente, duttile. 
La forma rettangolare è assolutamente più indicata per voi rispetto la Kelly che è decisamente Classica.
La Phantom di Céline.Un trapezio capiente che si espande invece di "tenersi"..
Per la sera son perfette le pochette a forma di busta...Classica, rigida  rettangolare .Essenziale.
 Poi poi poi assolutamente le Clutch,un must have.

(Attualissime sono le modaiole clutch con borchie gommose di Christian Loubout)Anche se quelle che per me sono le più belle sono quelle di Alexander McQueen.
La clutch con i teschi, e l'impugnatura che ricorda l'accessorio di un gangster per dare pugni (come mi ricordava un mio amico) è il simbolo per eccellenza di quell'eccentricità drammatica che contraddistingueva il suo stile.Ed è PERFETTA per questa tipologia.

Look consigliati :
Partiano da un pantalone a sigaretta che termina alla caviglia , se è per il giorno lo abbiniamo ad una
t-shirt di un colore basico.Scarpe Oxford derby shoes o volendo anche delle ballerine molto semplici senza ornamenti vari .Sopra un classico trench e come borsa una cartella di pelle a tracolla.
Se è per la sera, partendo sempre dal pantalone a sigaretta che termina alla caviglia, lo abbianiamo ad una blusa non molto larga di seta, poi possiamo scegliere due alternative:
1) un chiodo avvitato di pelle e le Ankle Boots scollo a V da indossare con i calzini fantasino in modo tale da far vedere la caviglia nuda, cluch con i teschietti e l'impugnatura "da gangster" .
2)un blazer da tuxedo con colletto sottile di raso, uno stivaletto di pelle con dettagli appuntiti e una pochette a busta di pelle lucida.
Possono rappresentare degli spunti.

Categorie derivate ed affini o con influenze dramatic  : 
-Dramatic Soft 
-Flamboyant Natural
-Natural
-Dramatic Classic
-Flamboyant Gamine
-Gamine 
-Theatrical Romantic
















Vedi anche l'album Dramatic

3 commenti:

  1. Ciao, leggo con interesse sia la tua pagina Facebook che il tuo blog. Volevo sapere se qui analizzerai anche le "nuove" categorie Etereal e Ingenua e come interagiscono con le vecchie. Intanto complimenti per il blog XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao , prima di tutto GRAZIE che ci segui, poi bella domanda.. Credo proprio di si anche perchè Cate Blanchet non è dramatic pura ha del ethereal come Andrey Hepburn la metterò tra le Gamine ma non è pura è Ingenue ...Quindi per fare un lavoro completo sto studiando le nuove categorie . il problema è che il materiali in circolazione è poco, vanno poi corrette ri-attualizzate in questo contesto è un lavorore...Poi le americane mettono esempi discutibili , tipo Charlize Theron Theatrical Romantic che proprio non va bene ...Lei ad esempio semprerebbe una classic pura che dopo Grace Kelly non ne ho viste molte ...Ci vuole un pochino di tempo ma approfondirò bene tutti gli aspetti

      Elimina
    2. Ah non ti ho risp sul secondo punto.Allora per me interagiscono nel seguente modo, danno un tocco il più che fa la differenza. Prendi Gwyneth Paltrow ad esempio, lei è una Dramatic Classic e di veste più o meno da Dramatic Classic.Se le dai un tocco piu etereo , Ethereal la rendi al massimo splendore perchè acquisisce nei tratti quel tocco angelico che lei possiede.

      Elimina