12 gennaio 2016

Riassunto sugli inverni

Breve riassuntino sugli inverni:


Inverno Profondo Soft

Corrisponde alla prima metà del mese di dicembre, quando l’autunno è appena finito e il paesaggio sembra avvolto come da una bruma da romanzo fantasy; non cade ancora molta neve, il paesaggio non è ancora ghiacciato, il cielo è plumbeo ma carico dell’oscurità dell’inverno.
E’ una delle stagioni di recente “scoperta”: in pratica è un po’ l’eccezione alla regola dell’Inverno perché, pur avendo la dominante profondo, quindi i colori migliori sono profondi, piuttosto carichi e intensi, tendenzialmente freddi, non sono molto accesi, infatti il croma di questa stagione è medio; allo stesso modo anche il contrasto nei colori da indossare è molto meno alto rispetto a quello delle 3 Inverno classiche, essendo pure questo medio. Questa stagione è nata perché per alcune persone i colori dell’Inverno tradizionalmente consigliati erano troppo accesi, ma i colori tipici dell’Estate erano troppo spenti: di qui l’esigenza di trovare un punto d’incontro, un Inverno profondo, quindi sempre saturo, ma dal croma abbassato.
Alcuni dei vostri colori migliori sono il blu scuro, il grigio piombo, il mirtillo, il verde pino smorzato; i vostri colori devono essere intensi ma allo stesso tempo avere un che di smorzato.I vostri colori peggiori sono quelli che non rispettano le dominanti del vostro colorito, quindi evitate i colori chiari, per cui NO colori pastello, ma anche i colori troppo soft come il beige o il malva e in genere i colori troppo tendenti al caldo; per voi un no deciso anche per quanto riguarda i colori accesi.L’Inverno profondo soft è la stagione dei rossetti rosa pieni e prugna, profondi.Esempi famosi, sia maschili che femminili (metto anche maschietti, magari vi incuriosisce sapere la stagione di fidanzati mariti papà ecc.)
Ginnifer Goodwin Bridget Moyanhan
James Franco Jim Sturgess












Inverno profondo

Corrisponde alla seconda metà del mese di dicembre: l’autunno è finito da un po’ ormai, il paesaggio non è ancora completamente imbiancato ma i contorni si sono fatti più scuri, netti e definiti.
La caratteristica dominante delle persone che rientrano nell’Inverno profondo è la profondità, i loro colori migliori sono scuri e saturi, tendenzialmente freddi e a croma alto, sono intensi e cupi. Il contrasto di colori da portare è alto, gli Inverni profondi reggono contrasti forti e definiti di colori.
Alcuni dei vostri colori migliori sono il nero, il verde bosco profondo, il teal profondo, il blu notte, il rosso scuro.
I vostri colori peggiori sono quelli che non rispettano dominanti del vostro colorito, quindi NO ai colori chiari, pastello e delicati; no nemmeno ai colori soft come malva, lavanda e simili e ai colori troppo caldi.
L’Inverno profondo è  la stagione del rossetto rosso borgogna, siete quelle che riescono a splendere di più con questo genere di colore.
Esempi famosi
Penelope Cruz Monica Bellucci
Ben Affleck George Clooney







Inverno assoluto

Corrisponde al massimo rigore dell’inverno, al mese di gennaio, quando la neve e il ghiaccio ricoprono impietosamente ogni cosa, i contorni si fanno netti e taglienti, i colori messi a contrasto con la neve spiccano immersi nel bianco accecante.
La caratteristica dominante nel colorito di chi appartiene a questa stagione è la temperatura assolutamente fredda del colorito: su di noi qualsiasi traccia di calore nei colori è punitiva, crea proprio un effetto macchia di colore che ci sporca il viso. La cosa poco divertente è che questo “scherzetto” sono in grado di farlo anche i colori che non sono completamente freddi: se un colore ha una traccia di calore all’interno, anche se non immediatamente visibile, state certe che su di noi col passare delle ore se non dei minuti, verrà fuori! Essere una stagione assoluta, e lo stesso vale per le altre tre stagioni assolute, non è facile, la nostra pelle non accetta compromessi quanto alla temperatura di ciò che indossiamo. E non è detto che riconoscere un colore molto freddo (o caldo) sia semplice, a volte senza termini di paragone si può sbagliare eccome. La nostra stagione ha un innegabile fascino per molte, ma farne parte è abbastanza impegnativo: oltre ad essere molto freddi, i nostri colori sono anche accesi. Qui diciamo che entra in gioco l’indole della persona: se si è di carattere molto espansivo e non si hanno problemi a farsi notare, usare colori accesi non è difficile, anzi, ma se si ha un carattere più discreto e si preferisce passare inosservate beh, avere il croma alto non è sempre una bella sorpresa!! All’inizio ne ero entusiasta, come ho raccontato nella mia esperienza d’analisi con Pia, e addirittura tendere al brillante mi sembrava una cosa favolosa. Quando ho visto che tipo di rossetti avrei dovuto portare anche a mezzogiorno ho pensato che forse avrei preferito essere un qualche tipo di Estate! Ah, l’Inverno assoluto ha una bella dose di profondità, non alta come quella delle stagioni profonde certo, ma sufficiente da farci portare comunque bene colori scuri. Abbiamo anche un contrasto abbastanza alto, anche qui le stagioni profonde e brillanti (come vedremo tra poco) ci superano, ma non di troppo.
L’Inverno assoluto è la stagione del rossetto rosa Barbie e lampone acceso…se avete avuto la “fortuna” di avere un’infanzia anni ’80 beh, pensate alla macchina della Barbie o…al cagnolino Poochie!!!
Alcuni dei nostri colori migliori sono il bianco ottico della neve, il nero, il rosso puro, i colori ghiacciati, che sono quei colori che sembrano pastello, ma in realtà sono tutto tranne che delicati, sono pungenti come una lama ghiacciata!
I nostri colori peggiori sono quelli che non rispettano le dominanti del nostro colorito, quindi NO nel modo più assoluto ai colori caldi o che contengano anche solo minime tracce di calore; no neanche ai colori troppo soft, quindi niente lavanda, colori pastello o comunque troppo chiari e delicati.
Esempi famosi
Jennifer Connelly Liv Tyler
Gigi Buffon Tom Cruise





















Inverno brillante

Ci troviamo di fronte alla stagione dai colori più forti e accesi in assoluto. Corrisponde al mese di febbraio, quando dalla neve iniziano ad uscire i primi colori, che danno così un tocco di calore primaverile al gelo dell’inverno.
La caratteristica dominante del colorito di chi appartiene a questa stagione è la brillantezza, sono persone in grado di portare colori accesissimi, i più intensi e dal croma più alto dell’intero cerchio stagionale. I colori sono ovviamente tendenzialmente freddi, ma non più freddissimi e mantengono una certa profondità, ma non più molta, perché i loro colori sono troppo accesi per essere anche particolarmente profondi. Il contrasto che gli Inverni brillanti sono in grado di portare è ovviamente molto alto, posso permettersi anche abbinamenti a 3-4 colori in contrasto tra loro.
L’Inverno brillante è la stagione dal rossetto fuchsia freddo, anche nella sua versione più accesa.
Alcuni dei vostri colori migliori sono il fuchsia brillante, i colori ghiacciati, il blu elettrico, il bianco ottico, il nero.
I vostri colori peggiori sono quelli che non rispettano dominanti del vostro colorito, quindi NO ai colori soft in tutte le loro forme, beige, malva, colori pastello; da bandire anche i colori troppo aranciati.
Ci tengo a precisare che questa è una tipologia piuttosto rara. È una delle più desiderate, ma in realtà avere una tale intensità di colorito è abbastanza difficile. Noi sul forum le due stagioni brillanti le chiamiamo “Unicorni dell’armocromia”, e non a caso Pia dice di analizzarne circa due all’anno, e al momento due ne abbiamo iscritte al forum!
Esempi famosi
Megan Fox Alexis Bledel
Elijah Wood Nicholas Hoult








Silvia Flora Catambrone per R&M 

4 commenti:

  1. Interessantissimo! Aspetto con ansia gli spero prossimi riassunti delle altre stagioni.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ci vuole tempo e le idee sono tante :)
      intanto hai gia letto gli articoli generali sulle stagioni?

      Elimina
  2. Io vorrei essere un inverno profondo.. cavolo, sono nata il giorno del sostizio di inverno..ma mi sa che sono un inverno brillante..io che i rossetti fucsia/rosa accesi li sdegno proprio..🤐

    RispondiElimina
  3. Io ho letto tutti gli articoli, ma continuò a non avere la più pallida idea di che stagione io sia

    RispondiElimina